R…Estate per tre mesi di allegria!

Il progetto è rivolto ai bambini nella fascia di età 3/6 anni e 6/8 anni. L’estate è un momento prezioso ed è importante per i bambini non interrompere la socializzazione per non perdere tutte le competenze fino ad allora acquisite. Lo scopo del centro estivo è quello di ritrovare i coetanei, il benessere e la gioia di stare insieme. Lavoreremo perlopiù all’aria aperta, sfruttando l’ampio spazio verde a nostra disposizione, la piscina privata e, grazie alla collaborazione con l'Istituto Santachiara, ci recheremo presso il campo sportivo esterno di pallacanestro e pallavolo, situato a pochi metri dalla nostra sede. Il giardino sarà uno spazio in cui proporremo attività educative che promuovono le competenze critiche dei bambini. Ci proponiamo di offrire a tutti i partecipanti continui stimoli e divertimento assicurato. Quest’anno più che mai, vogliamo offrire ai bambini spazi di gioco e di libertà poiché possano ritrovare, in sicurezza, la voglia di curiosare, sperimentare e gestire le proprie emozioni. Per tutta la durata del progetto, non mancheranno foto e materiale didattico da condividere.


LA GIORNATA TIPO

  • 7:30 – 9:30 ACCOGLIENZA
  • 9:30 – 12:30 PARCO (PISCINA / ATTIVITÀ VARIE PRESTABILITE)
  • 12:30 – 13:30 PRANZO (TUTTI I VENERDÌ CI SARÀ IL “PIZZA E GELATO PARTY” E PRANZEREMO AL PARCO)
  • 13:30 – 14:30 PER I PIÙ PICCOLI, UN DOLCE RIPOSO. PER TUTTI GLI ALTRI, LABORATORI E ATTIVITÀ VARIE 
  • 16:00 – 16:30 MERENDA
  • 16:30 – 17:30 GIOCO LIBERO
  • 17:30 – 18:30 USCITA

Il progetto

Ogni settimana, i bambini incontreranno attività ludiche e didattiche centrate su un tema diverso:

1) Prima settimana: RICREIAMO IL RANCH

2) Seconda settimana: MINI OLIMPIADI

3) Terza settimana: LABORATORIO DI CUCINA

4) Quarta settimana: MAGIA

5) Quinta settimana: ESPERIMENTI SCIENTIFICI

6) Sesta settimana: GIOCHI D’ARIA

7) Settima settimana: LABORATORIO NARRATIVO  

8) Ottava settimana: FATTORIA

RICREIAMO IL RANCH

Facciamo finta che . . .è così che i giochi di ruolo prendono inizio!

Trasformarsi in cowboy rientra in questa definizione sperimentando un personaggio è una situazione assolutamente diversa dalla quotidianità.

Che cosa si impara da un gioco di ruolo? Si può vedere il mondo da un’altra prospettiva: il bimbo impara a mettersi nei panni degli altri.

Nel gioco si esercita anche il comportamento da tenere in gruppo.

Sei pronto a costruire il tuo “destriero”?

Porta un tubo da piscina e cavalchiamo l’estate!

MINI OLIMPIADI

 

Fare squadra è una delle competenze chiave della nostra società.

Come riuscirci? Cominciando già da piccoli con giochi di gruppo.

Esistono tantissimi giochi in cui i bimbi devono imparare ad organizzarsi come una squadra.

Queste sono attività ludiche molto importanti per lo sviluppo e strizzano l’occhio alla vita futura dei bimbi.

 

Ed ora…5,4,3,2,1, VIA, il divertimento è assicurato!

laboratorio di cucina

I laboratori di cucina non servono solo per l’apprendimento all’arte culinaria.

Attraverso questi di permette al bambino di acquisire competenze di autostima e autonomia; si passa dalla conoscenza all’abilità che si raggiunge attraverso il fare esperienze, fino al saper essere.

Tutto questo divertendoci in attività adatte che non comportano pericoli: quindi, via libera all’uso di mestoli, mattarelli, bilance, formine etc.

 

Allacciate i grembiuli!

 

MAGIA

La magia stupisce, affascina, incuriosisce ma può anche aiutare a stimolare la concentrazione e perché no, a fargli credere che l’impossibile, a volte, può diventare possibile! E’ un mondo “luccicoso” e inesplorato per i bambini, che desta sempre in loro molto stupore. Con questa attività si può aumentare la creatività, l’intuito e aiutare i più timidi a socializzare. La magia permette anche di sviluppare l’attenzione , infatti sia chi si svolge il gioco, ma anche chi la guarda, ne rimane inevitabilmente coinvolto. Per diventare un abile maghetto, si deve allenare la propria sicurezza e fiducia in sé. Bidibi bodibi BU’….aspettiamo anche tu!!

esperimenti scientifici

Perché è importante fare esperimenti con i bambini?

“Raccontami e forse dimenticherò, insegnami e potrei ricordare, coinvolgimi e io imparerò”

Ecco il segreto dell’apprendimento attivo.

Gli esperimenti sono attività emozionanti che riescono a catturare l’attenzione anche quella dei più piccoli.

Un piccolo esempio? 

La pioggia dei colori. Si mescolano alcune gocce di colorante alimentare in un pochino di olio, per poi aggiungere un bicchiere di acqua.

Cosa succede? Non ve lo sveliamo!!!

 

GIOCHI D'ARIA

Imparare a conoscere l’aria è come una magia per i bambini… Non possiamo vederla ma sappiamo che esiste, giusto? L’aria è tutta intorno a noi, ma non la possiamo vedere, odorare e nemmeno assaporare e toccare. Spiegare l’aria a dei bambini piccoli può essere una sfida: loro hanno bisogno di vedere e sentire il concreto. Noi lo faremo tramite esperimenti molto semplici adatti per ogni fascia di età e con la realizzazione di semplici oggetti che . . . volano. Creeremo aquiloni, bandiere, mulini a vento, paracadute, mongolfiere e tanto altro ancora. Pronti?? Un bel respiro e fuori l’aria!!!

 

laboratorio narrativo

Il laboratorio narrativo è un momento di apprendimento attivo: le varie fasi del programma sono affrontate attraverso esercizi teatrali (respirazione, mimica, espressione corporea). Passeremo dalla “fiaba” al piccolo libretto realizzato interamente dal bimbo. Ed ora su il sipario!

FATTORIA

Nel nostro mondo così industrializzato, il contatto con la natura non più così scontato. Circondati da paesaggi urbani, spesso i bambini non hanno la possibilità di fare ogni giorno esperienze che permettono loro di capire ad esempio da dove viene il latte… Giocando alla fattoria potremo anche tosare la pecora, oppure fare il miele, raccogliere le uova o mungere la mucca. “Nella vecchia fattoria ia-ia-o ! !


Download
Programma completo estate 2022
Gioca Estate Cairoli_R...Estate con noi
Documento Adobe Acrobat 411.9 KB


Sei pronto a partire? Richiedi informazioni

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti